Itinerari per scoprire i castelli della Baviera

Giu 3, 2022 | Baviera storia e cultura

La Baviera offre una serie di itinerari meravigliosi per viaggiatori singoli, gruppi o famiglie. Ci sono diversi itinerari per scoprire i castelli della Baviera anche combinabili con la visita di una città come Monaco di Baviera o Augusta. Per scoprire al meglio la Baviera tra arte e natura è importante programmare l’itinerario per tempo e sapere in anticipo cosa si andrà a vedere. Non sottovalutare la logistica del tour, è importante per una buona riuscita del tour. Considerare le distanze, i tempi di visita e altre importanti aspetti è la chiave affinche la tua vacanza sia davvero una vacanza!

I castelli della Baviera: informazioni e itinerari 

I castelli in Baviera da non perdere sono: 

  • Neuschwanstein, il castello delle favole
  • Linderhof, il capriccio di un re eccentrico
  • Herrenchiemsee, la piccola Versailles di Baviera

Una visita ai castelli della Baviera, immersi in paesaggi magici e naturali, sono un’esperienza indimenticabile, che tuttavia è importante programmare nel modo giusto. Lasciati accompagnare da una guida esperta per riuscire a vedere tutto quello che questi luoghi offrono nel tempo che hai a disposizione. 

Ma vediamo ora quali sono i castelli nel dettaglio …

Il castello di Neuschwanstein, il castello delle favole

È uno dei simboli della Baviera nel mondo! È il castello delle favole per eccellenza. Chi non ha visto il film “La bella addormentata nel bosco di Walt Disney? Beh, Walt Disney, rimasto affascinato dal castello, lo prese a modello! Il castello di Neuschwanstein si trova nelle vicinanze del paese di Schwangau e a pochi chilometri da Füssen, in Algovia. È un omaggio al genio musicale Richard Wagner, le sale del castello sono infatti affrescate ispirandosi alle opere Tannhäuser, Lohengrin, Tristano e Isotta ecc. Tra le sale più belle, la sala del trono, la camera da letto, l’ampio salone principale e la grotta con stalattiti e stalagmiti. 

Orari di apertura del castello Neuschwanstein:

apr.-15 ottobre 9-18 / 16 ott.-marzo 10-16 / Chiuso: 1° gen., 24, 25 e 31 dic.

Come si arriva:

1,5 km separano il Ticket Center (apr-15 ottobre: 8-16 e16 ottobre-marzo 9-15) dal castello di Neuschwanstein. Attenzione, la strada, non percorribile in auto, è asfaltata, costantemente in salita e a tratti ripida. I più romantici o pigri noleggiano una carrozza. 

L’ultima possibilità di parcheggio (solo a pagamento) è infatti nella località Hohenschwangau. 

Durata della visita: la visita guidata dura circa 30 minuti ed è in lingua italiana. L’ingresso al castello di Neuschwanstein deve essere puntualissimo!… pena la non ammissione al castello! 

Pausa o spuntino:

Il castello di Neuschwanstein offre un punto di ristoro, al secondo piano, nel “Café & Bistro”. Qui potete assistere anche uno show multivisione su re Ludovico II, e sui suoi castelli!

Chi vuole fare una sosta più lunga, può pranzare allo “Schlossrestaurant”, che incontrate lungo la strada per salire al castello. 

Se hai ancora tempo:

Ai piedi del castello si trova un interessante museo dedicato ai Re bavaresi, Museum der bayerischen Könige (Alpseestraße 27, Hohenschwangau) che si affaccia sul magico lago Alpsee.

!!! Da non perdere con una breve passeggiata il ponte di Maria (Marienbrücke) sospeso sopra la gola del Pöllat con vista panoramica mozzafiato. 

Qui trovi il link della biglietteria del castello.

Il castello Reale Linderhof, il capriccio di un re eccentrico 

Il castello Reale Linderhof si trova nella valle di Graswang nelle vicinanze del comune Ettal. Il castello di Linderhof è l’unico castello che re Ludwig II riuscì a portare a termine (1878). Seppur inferiore per dimensioni, il castello di Linderhof, non ha nulla da invidiare in quanto ad opulenza all’originale parigino. La bizzarria e gli eccentrici capricci del re Ludwig si traducono in vere e proprie stranezze, come un tavolo che scompare, un trono a forma di pavone oppure una barca a forma di conchiglia!

Il parco del castello di Linderhof incanta per le cascate, fontane, padiglioni e statue ma soprattutto per gli edifici esotici che riprendono la moda orientale, amata dal re schivo sognatore, come la Casa Marocchina e il Chiosco Moresco. L’amore di re Ludwig per i drammi musicali di Richard Wagner si traduce nelle tre scenografie inserite nel cotesto del parco: la Capanna di Hunding, l’Eremo di Gurnemanz e la Grotta di Venere (chiusa). 

Orari di apertura del castello Linderhof:

Apr–15 ottobre: 9.00–18.00 / 16 ottobre–marzo 10-16.30 / chiuso il 1° gennaio, martedi grasso, 24, 25 e 31 dicembre 

Come si arriva:

In auto o in treno: Linderhof 12, 82488 Ettal

È disponibile un ampio parcheggio a pagamento.

Durata della visita:

La visita guidata dura circa 30 minuti ed è in lingua italiana. L’ingresso al castello di Linderhof deve essere puntualissimo!… pena la non ammissione al castello! 

Pausa o spuntino:

A pochi passi dal castello il ristorante Schlosshotel Linderhof invita ad una tappa per rifocillarsi.

Herrenchiemsee, la piccola Versailles di Baviera

Un altro capolavoro di re Ludwig, il castello Herrenchiemsee, situato sull’isola del lago Chiemsee. Il castello rappresenta un monumentale tributo al re francese Luigi XIV, per il quale Ludwig aveva un’ammirazione profondissima. Lasciatevi accompagnare in una passeggiata d’opulenza, lusso e fantasticherie romantiche nel castello per il quale il re spese più soldi che per i castelli di Neuschwanstein e Linderhof messi insieme. Non ci sono sale più o meno belle, le poche sale che il re prima della sua scomparsa riuscì a realizzare sono tutte meravigliose!

Orari di apertura del castello Herrenchiemsee: 

(apr-fine ottobre: 9-18 e fine ottobre-marzo: 9.40-16.45)

Come si arriva:

Il castello si raggiunge da Prien/Stock con un efficiente servizio di traghetti per l’isola Chiemsee. Dal pontile dei traghetti ci vogliono circa 20 minuti a piedi per raggiungere il castello. I più romantici o pigri noleggiano una carrozza. 

Durata della visita:

La visita guidata dura circa 30 minuti ed è in lingua italiana. L’ingresso al castello di Herrenchiemsee deve essere puntualissimo!… pena la non ammissione al castello! 

Pausa o spuntino:

Sull’isola: 

Schlosscafé Herrenchiemsee (accanto al castello) 

Schlosswirtschaft nell’ex monastero dei Canonici Agostiniani (Augustiner-Chorherrenstift). 

A Prien: Luitpold am See, Seestraße 101.

Se hai ancora tempo:

Museo di Re Ludwig II situato al piano terra del castello, con ingresso incluso nel biglietto (apr-fine ottobre: 9-18 e fine ottobre-marzo: 10-16.45).

Visita all’ex monastero dei Canonici Agostiniani che Ludwig acquisto nel 1873  (apr-fine ottobre: 9-18 e fine ottobre-marzo: 10-16.45).

Castelli della Baviera:  4 itinerari diversi

  1. Neuschwanstein, Füssen & chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO)
  2. Neuschwanstein, chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO) & Linderhof
  3. Neuschwanstein, Hohenschwangau & Füssen, chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO) & Linderhof
  4. Monaco di Baviera & Herrenchiemsee

ITINERARIO NR. 1

Il castello delle favole Neuschwanstein, Füssen & chiesa Wieskiche (patrimonio UNESCO) 

Neuschwanstien – Füssen  5 km

Füssen – Kalvarienberg passeggiata di 30 minuti da Füssen

Füssen – Wieskirche 25 km

Mattina: Visita al castello di Neuschwanstein con passeggiata al ponte di Maria  e vista panoramica. La visita al castello dura 30 minuti e ha luogo con audioguida inclusa nel prezzo del biglietto.

Pranzo: Schlossrestaurant situato sulla strada di ritorno al parcheggio pullman

Pomeriggio: proseguimento per Füssen. Passeggiata a Füssen. Visita a un atelier tutto speciale, le opere della giovane artista che vedremo sono realizzate con la … motosega! Passeggiata al Kalvarienberg che ripercorre 17 stazioni della passione di Gesù e offre una vista panoramica su Neuschwanstein, Hohenschwangau e il lago Schwanensee. 

Proseguimento per la visita alla chiesa di Wieskirche, patrimonio UNESCO.

Rientro 

ITINERARIO NR. 2

Neuschwanstien – Wieskirche 25 km

Wieskirche – Linderhof 39 km

Neuschwanstein, chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO) & Linderhof

Mattina: Visita al castello di Neuschwanstein con passeggiata al ponte di Maria e vista panoramica. La visita al castello dura 30 minuti e ha luogo con audioguida inclusa nel prezzo del biglietto.

Pranzo: Schlossrestaurant situato sulla strada di ritorno al parcheggio pulmann 

Proseguimento e visita della chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO). 

Proseguimento per il castello di Linderhof. Il trasferimento in pullman al castello di Linderhof dura circa 1 ora. Il viaggio permette di approfondire la storia privata di re Ludwig e del castello Linderhof. 

Pomeriggio: Visita al castello Linderhof. La visita al castello dura 30 minuti ed è possibile solo con una guida del castello (inclusa nel prezzo del biglietto)

Rientro 

ITINERARIO NR. 3

Tour: Neuschwanstein, Hohenschwangua & Füssen, chiesa Wieskirche (patrimonio UNESCO) & Linderhof

Neuschwanstein – Hohenschwaganu 15 minuti a piedi (Neuschwanstein è di fronte a Hohenschwangau)

Neuschwanstein – Füssen 5 km 

Füssen – Wieskirche 25 km

Wieskirche – Linderhof 39 km

Mattina: partenza con pullman turistico e visita ai castelli Neuschwanstein & Hohenschwangau 

Il viaggio permette di approfondire la storia privata di re Ludwig e del castello del padre (Hohenschwangau). 

La visita ai castelli dura rispettivamente 30 minuti e ha luogo con audioguida inclusa nel prezzo del biglietto.

Pranzo: Schlossrestaurant situato sulla strada di ritorno al parcheggio pullman 

Pomeriggio: Breve passeggiata a Füssen. Visita a un atelier tutto speciale, le opere della giovane artista che vedremo sono realizzate con la … motosega! 

Proseguimento: Visita alla chiesa di Wieskirche (patrimonio UNESCO)

Proseguimento per il castello Linderhof. La visita al castello dura 30 minuti ed è possibile solo con una guida del castello (inclusa nel prezzo del biglietto)

Rientro 

ITINERARIO NR. 4

Tour 2 giorni: Monaco di Baviera & Herrenchiemsee 

München – Prien am Chiemsee 90 km

Spesso chi viene a vedere i castelli in Baviera non si fa sfuggire una visita al capoluogo bavarese, e quindi tanti tour cominciano e finiscono Monaco dove il gruppo ha comodamente prenotato un hotel per due o più notti. 

Il tour si articola come segue:

Giorno 1

Mattina: Visita guidata del centro storico di Monaco di Baviera

Pranzo:  locale tipico del centro storico

Pomeriggio: visita guidata allo stadio Allianz Arena o al Parco Olimpico con Gruppo BMW o visita guidata alla Residenz o al castello di Nyphemburg

Cena: birreria Hofbräuhaus

Giorno 2

Mattina: partenza con pullman turistico per il castello di Herrenchiemsee e trasferimento in traghetto. Il viaggio in pullman permette di approfondire la storia di re Ludwig e il castello che andremo a visitare. La visita al castello dura 30 minuti ed è possibile solo con una guida del castello (inclusa nel prezzo del biglietto)

Pranzo: Schlosscafé Herrenchiemsee o Schlosswirtschaft nell’ex monastero dei Canonici Agostiniani

Pomeriggio: Passeggiata per il parco con ritorno al traghetto, imbarco, partenza.

Rientro a Monaco di Baviera

Conclusioni

Tanto la logistica, legata agli itinerari per scoprire i castelli della Baviera è fondamentale, quanto la qualità del tour in loco. La storia che accompagna gli itinerari per scoprire i castelli della Baviera rende quest’ultimi esperienze vive e indimenticabili. Perciò è tanto importante essere accompagnati da guide esperte, che conoscono perfettamente il luogo e che conoscono in modo approfondito la storia dei castelli e del loro committente, i segreti che si celano dietro le loro mura, le curiosità ecc. Pensate ad esempio a re Ludwig e la bellissima Sissi… opppure al mistero legato alla morte del re delle favole… storie da lasciare la bocca aperta! Contattami.

Ti domanderai come faccio a conoscere così bene la Baviera e gli itinerari alla scoperta dei suoi splendidi castelli: sono una guida turistica e vivo in Baviera da oltre vent’anni, infatti organizzo tour per gli italiani che desiderano scoprire la zona. Vuoi prenotare un tour durante il tuo viaggio in Baviera? Contattami!                                            

prenota subito il tour in italiano!

Articoli correlati

I migliori itinerari alla scoperta della Baviera in auto

I migliori itinerari alla scoperta della Baviera in auto

Stai progettando un viaggio in Baviera e hai deciso di viaggiare in AUTO per essere più autonomo. Vediamo allora insieme degli itinerari in Baviera in auto. Quello che propongo è un tour fatto nel mese di giugno 2022 che unisce CULTURA & NATURA e che si presta a...

leggi tutto
Cosa vedere nelle vicinanze del castello di Neuschwanstein

Cosa vedere nelle vicinanze del castello di Neuschwanstein

Se state andando alla scoperta del castello di Neuschwastein e avete un po’ di tempo a disposizione, potete scoprire in questo blog, cosa vedere nelle vicinanze. Infatti nei dintorni del castello di Neuschwanstein, commissionato dall’amatissimo “kini”, il re delle...

leggi tutto

Il mio nome è Paola, sono nata a Firenze e vivo a Monaco di Baviera da oltre 20 anni.
Sono guida & accompagnatrice turistica (IHK) e ti accompagno a conoscere la Baviera con i miei tour.

Articoli recenti

0
Would love your thoughts, please comment.x